Benvenuti in Cantina

BOSCO AGOSTINO

Dal cuore della Langa, i grandi rossi che conquistano il mercato americano.

La Voce del Vino Podcast
Benvenuti in Cantina - BOSCO AGOSTINO

Una piccola casa vinicola familiare, fondata dal nonno Piero Bosco e sviluppata dal padre, Agostino, prima che il giovane Andrea prendesse le redini dell'azienda, trasformandola nella moderna realtà di oggi.
Quasi 30.000 bottiglie, vendute soprattutto negli Stati Uniti e nel Nord Europa, da 5 ettari e mezzo di vigneto tra la La Morra e Verduno.
Oltre ai complimenti di Tim Sackin per i Baroli ricavati da importanti cru come Neirane e La Serra, Andrea Bosco s'è visto premiare da Decanter e dal Los Angeles Times per la sua strepitosa “Volupta”, Barbera d'Alba Superiore così “battezzata” da un docente di latino dell'università californiana di Berkeley.
«E' stato il mio maestro alla scuola enologica di Alba, Carlo Arnulfo, a trasmettermi questa passione», ammette Andrea, che rivela: «Sto cercando il terreno adatto per un grande bianco, anche se le Langhe sono terra di rossi».
Andrea apprezza i Riesling, i Sauvignon e i Viognier prodotti da alcuni colleghi, ma intanto si gode i suoi ottimi rossi di Langa, prodotti con la pulizia rigorosa dei modernisti ma vinificati con estrema morbidezza e affinati in botti di medie dimensioni: «Voglio un Barolo che sappia di viola, non di vaniglia».

Andrea Bosco

Andrea Bosco


Azienda Agricola Bosco Agostino
via Fontane 24
12064 La Morra CN
info@barolobosco.com
www.barolobosco.com