Wine Gallery

LA MASERA

Erbaluce uno e trino, dal tappo raso al passito fino all’ottimo metodo classico “Masilè”.

La Voce del Vino Podcast
Wine Gallery - LA MASERA

Tra le 20.000 bottiglie all'anno, ricavate da 5 ettari vitati in cui sono presenti vitigni come Freisa, Vespolina e Neretto, “La Masera” propone grandi rossi piemontesi (Barbera e Nebbiolo) compresi nella denominazione Canavese Doc, e naturalmente il vitigno principe dell'area, l'Erbaluce di Caluso: dal tappo raso “Anima” si arriva al passito “Venanzia”, passando per il “Masilè”, autentico capolavoro di spumantizzazione dell'Erbaluce metodo classico.

LaMasera_05_840x600