Wine Tales

AGRICOLA BRANDINI

Resa 56%, quando a selezionare un grande Barolo è …la grandine!

La Voce del Vino Podcast
Wine Tales - AGRICOLA BRANDINI

Il “Resa 56”, grande Barolo targato Brandini, deve il suo nome all'inclemenza degli elementi: «Nel 2010 è stata la grandine a dimezzare l'uva, lasciandoci solo il 56% dei grappoli», dice Serena Bagnasco. «Poteva essere un disastro, invece è stata la nostra fortuna: un diradamento così drastico ha regalato qualità eccezionale all'uva rimasta».
Bella la scommessa di “Vino Libero”: «Abbiamo aderito con entusiasmo al network ecologico di Farinetti, crediamo in una viticoltura pulita e libera dalla chimica».
E intanto arrivano belle sorprese: «Capita di scoprire su Facebook magari una nostra bottiglia di Nebbiolo, segnalata come ottima, dagli avventori di qualche ristorante: è una cosa che ci fa sempre moltissimo piacere, dato che la nostra cantina non ha ancora una lunga storia alle spalle».

Serena Bagnasco

Serena Bagnasco