Wine Tales

MONTE ROSSA

Quando il grande Frank Sinatra impazzì per il mio primo “Cabochon”.

La Voce del Vino Podcast
Wine Tales - MONTE ROSSA

Viva il “Cabochon”, lo spumante per il quale andava pazzo Frank Sinatra.
«Era la mia prima etichetta, da quando avevo inziato a lavorare accanto ai miei genitori», racconta Emanuele Rabotti. Avevo pensato il “Cabochon” nell'87, per celebrare i vent'anni di attività di Monte Rossa. Cinque anni dopo, nel 1992, il “Cabochon” era pronto. E fu servito a un party, a casa di Frank Sinatra, al quale fui invitato. Ottenni un grosso apprezzamento da parte di tutti gli invitati, ma in particolare da Sinatra e da sua moglie: mi scrisse una lettera di ringraziamento, che conservo ancora oggi con orgoglio».

Sinatra_840x600