Le Terre del Vino

NOBILE DI MONTEPULCIANO

Storico presidio enologico di qualità assoluta, nel cuore di un paesaggio unico al mondo.

La Voce del Vino Podcast
Le Terre del Vino - MONTEPULCIANO

Più strutturato del Chianti Classico, il Nobile di Montepulciano rappresenta una delle grandi firme enologiche della Toscana, di livello mondiale.
Carlo Macchi (WineSurf) presenta questo grande Sangiovese della provincia di Siena, 11 milioni di bottiglie all'anno vendute soprattutto in Germania e nel Nord Europa oltre che negli Usa, in Russia e in Giappone.
Un consorzio che ha 50 anni di storia, oggi guidato da Andrea Natalini: «Il nostro grande successo è la qualità media raggiunta e il riconoscimento mondiale, siamo tra i migliori per rapporto qualità-prezzo. Un sogno? Continuare a essere un vino così importante, battistrada ed esempio per tante altre denominazioni».
Tanti i progetti in cantiere, dall'Enoliteca coi prodotti del territorio al recupero della Fortezza, ristrutturata col sostegno dei 70 produttori di Montepulciano: «Ci siamo auto-tassati perché crediamo nel nostro vino e nella forza straordinaria del nostro meraviglioso territorio, ricchissimo di storia, arte e bellezza».

Montepulciano, antica cantina

Montepulciano, antica cantina

Montepulciano

Montepulciano

Andrea Natalini

Andrea Natalini


Consorzio Vino Nobile di Montepulciano
www.consorziovinonobile.it/