Benvenuti in Cantina

BRICCO DEL CUCU’

Tradizione e fedeltà all’Alta Langa del Dogliani, tra vigneti senza chimica.

La Voce del Vino Podcast
Benvenuti in Cantina - BRICCO DEL CUCU'

Una famiglia di viticoltori, radicata dal 1600 sui colli di Bastia Mondovì, in Alta Langa, patria del Dogliani Docg, a due passi da un gioiello d'arte come la chiesa di San Fiorenzo, il cui imponente ciclo di affreschi gotici è riprodotto su etichette come “Livor”, “Superboum” e “Diavolisanti”.
Una storia autenticamente contadina, quella del Bricco del Cucù: «La nostra posizione, tra Langhe e pianura cuneese, un tempo era strategica per il mercato delle uve», racconta il vigneron, Dario Sciolla.
Poi, negli anni '90, l'esigenza di puntare sul valore dell'eccellenza, grazie anche alla passione del padre, Giuseppe. «Proprio l'esempio di nonno Beppe – spiega la giovanissima Irene Sciolla, figlia di Dario – mi ha spinto ad abbandonare l'università per restare qui, su queste colline», una decina di ettari vitati da cui si ricavano 40-45.000 bottiglie all'anno.
Oggi, Irene è ufficialmente la titolare di un'azienda vinicola rinomata per l'artigianalità dei vini naturali, realizzati senza chimica e con lavorazioni accuratissime: rese molto basse per puntare alla massima qualità, semplicità assoluta in cantina e affinamenti lunghi in acciaio, barriques e legno grande, come nel caso dell'imponente Dogliani Superiore “San Bernardo”.
«Crediamo nel nostro territorio, siamo contenti del mercato ma i clienti preferiamo incontrarli qui, in azienda: il posto migliore, dove conoscersi e gustare i nostri vini dopo aver visitato insieme la cantina e le vigne».

Irene Sciolla

Irene Sciolla


Azienda agricola Bricco del Cucù
Frazione Bricco, 10
12060 Bastia Mondovì CN
info@briccocucu.com
briccocucu.com