Benvenuti in Cantina

CASCINA LA GHERSA

Nel segno della miglior Barbera, guardando anche al grande Timorasso.

La Voce del Vino Podcast
Benvenuti in Cantina - CASCINA LA GHERSA

Nella patria della più pregiata Barbera d'Asti, con un avamposto strategico sulle colline del Timorasso.
Da Moasca, nel distretto del Nizza, Massimo Pastura si gode la nascita della denominazione Nizza Docg che premia la qualità assoluta delle Barbere dell'Astesana: Cascina La Ghersa produce addirittura cinque Barbere Superiori, tra cui la “Vignassa”, da vigneti risalenti agli anni '20, piantati dal bisnonno.
Poi tra le due guerre l'apertura a Torino della prima pionieristica “vinicola”, per smerciare nella grande città i vini di famiglia. Quindi il ritorno nel Monferrato, la “rivoluzione della qualità” firmata Giacomo Bologna (alla Ghersa, interpretata dall'enologo Giandomenico Negro). E infine lo sbarco sui Colli Tortonesi in collaborazione con Walter Massa.
Oggi arrivano i grandi riconoscimenti firmati Robert Parker, dalla “Vignassa” alla Croatina.
«Finalmente è caduto il Muro della Barbera», dice Massimo: «Oggi questo vitigno sta tra i migliori vini del mondo».
Motivo in più per investire sulle colline della Ghersa, 24 ettari vitati per 150.000 bottiglie all'anno, con davanti grandi prospettive di ulteriore crescita, «grazie alla qualità che nasce dall'amore per la vigna, trasmessomi da nonno Osvaldo».

Massimo Pastura

Massimo Pastura


Azienda Agricola Massimo Pastura - Cascina la Ghersa
Regione Chiarina, 2
14050 Moasca AT
info@laghersa.it
www.laghersa.it