Benvenuti in Cantina

DELTETTO

Arneis, rossi e super-bollicine, per far crescere il Roero nel mondo.

La Voce del Vino Podcast
Benvenuti in Cantina - DELTETTO

Passione, territorio, tradizione. E grande capacità creativa, verso prodotti sorprendenti.
Anche 170-180.000 bottiglie all'anno, da 21 ettari vitati che ora diventeranno una trentina, grazie alle ultime, recentissime acquisizioni.
Una storia in piena crescita, da radici profondamente contadine.
E' il biglietto da visita della famiglia Deltetto, di Canale d'Alba, con vigneti anche a Castellinaldo e Santo Stefano Roero, da sempre condotti nel rispetto dell'ambiente e ora dotati della certificazione biologica. Un marchio che è tra i grandi protagonisti dell'affermazione vinicola del distretto roerino.
In primo piano, storici cavalli di battaglia come l'Arneis e il Nebbiolo.
Ma anche la Favorita, grandi Barbere, il Pinot Nero e strepitose bollicine, di cui Antonio Deltetto, vigneron ed enologo, è stato un pioniere assoluto, nell'area, fino a proporre oggi bottiglie davvero speciali come il “Rosè”: un blend in cui, accanto al Pinot Nero, si impone la fragranza di un vitigno autoctono come il Nebbiolo.
Una dimensione squisitamente familiare, arricchita dall'impegno del figlio, Carlo Deltetto, enologo e agronomo laureatosi a Torino, deciso a presentare l'eccellenza di casa in tutta Italia e nel mondo.
Dall'azienda, un impulso importante allo sviluppo del mercato del Roero, un'area che fonda la sua forza sulla grande biodiversità delle coltivazioni, a due passi dalle Langhe, e sull'unione di tanti piccoli produttori di qualità.

Carlo e Toni Deltetto

Carlo e Toni Deltetto


Azienda Agricola Deltetto
Corso Alba 43
12043 Canale CN
info@deltetto.com
www.deltetto.com