Benvenuti in Cantina

LA GIRONDA

Cuore e terroir, una grande firma per il Nizza Docg che stupisce i francesi.

La Voce del Vino Podcast
Benvenuti in Cantina - LA GIRONDA

Grandissime Barbere, dal cuore delle colline di Nizza Monferrato, tra Asti e la Langa Astigiana.
E' il biglietto da visita della Gironda, giovane azienda vinicola creata nel 2000 sul Bricco di Nizza da Susanna Galandrino, proveniente da una famiglia specializzata nella produzione di meccanica per l'enologia.
Dai macchinari ai filari, fino al bicchiere, il passo è stato breve. La ricetta: grande passione e uno stile inconfondibile, a partire dalla Barbera, prodotta nel massimo rispetto dell'ambiente.
Il vitigno è proposto in diverse etichette, fino a “Le Nicchie”, strepitosa interpretazione della “Barbera d'Asti Superiore Nizza”, che ora si potrà chiamare semplicemente “Nizza Docg”, sottolineando l'eccellenza esclusiva di un vino prodotto secondo un rigido disciplinare, che esalta il miglior terroir della Barbera d'Asti.
Tanti i premi, da Vini Buoni d'Italia a Slow Wine, fino ai Tre Bicchieri.
«E' stato fondamentale il gioco di squadra, il coraggio dei produttori dell'area e l'impegno per valorizzare un terroir eccezionale per il quale in passato si sono battute persone come Italo Pesce e sua figlia Laura, Angelo Sonvico della Barbatella e Tullio Mussa di Slow Food».
Ora si aggiunge un'altra grande firma, quella della Gironda, che certifica l'impegno di una straordinaria “donna del vino”, convinta dell'importanza della scommessa sul territorio per valorizzare uno dei migliori distretti vinicoli piemontesi, finalmente apprezzato in tutto il mondo proprio grazie alla raffinata qualità raggiunta dal Nizza.
«Ma il traguardo della Docg dev'essere un punto di partenza, ora dobbiamo imparare a farci conoscere sempre meglio».

Gironda_01_840x600

Susanna Galandrino


Azienda agricola La Gironda
Strada Bricco, 12
14049 Nizza Monferrato AT
info@lagironda.com
www.lagironda.it/nuovosito/index.asp