Benvenuti in Cantina

ROCCHE COSTAMAGNA

Alessandro Locatelli: l’arte del Barolo, dai vigneti delle Rocche dell’Annunziata.

La Voce del Vino Podcast
Benvenuti in Cantina - ROCCHE COSTAMAGNA

Una bottiglia del 1866, dono di Vittorio Emanuele II, fa bella mostra di sé nell'accogliente cantina/resort che, a La Morra, dà il benvenuto ai visitatori, tra pareti su cui spiccano gli intensi paesaggi di Langa firmati da Claudia Ferraresi, pittrice e madre di Alessandro Locatelli. Il proprietario di Rocche Costamagna è nato a Torino ma è tornato alla Morra con la famiglia, decenni fa, per esaudire il desiderio della bisnonna: occuparsi dell'azienda vinicola.
Oggi, Rocche Costamagna è una delle grandi firme del Barolo, a La Morra.
Etichetta di punta, il fantastico “Rocche dell'Annunziata”, prodotto dall'omonimo cru e affinato in botte grande: un Barolo elegante e profondo, equilibrato, dai profumi inconfondibili.
Una quindicina di ettari vitati, coltivati in modo sostenibile, per oltre 90.000 bottiglie all'anno, in gran parte vendute all'estero.
Ma non solo: aumentano le vendite direttamente in azienda, anche perché è in forte crescita il turismo internazionale, entusiasta di questo paese che è una vera e propria “porta delle Langhe”.
Da qualche anno, Alessandro (che interruppe l'università alle soglie della laurea in architettura) ha allestito per l'accoglienza alcune stanze sopra la cantina, che ha chiamato “Art Suites”: «Non è solo lavoro, è anche un fatto di cultura e umanità: incontri tanta gente, che viene da ogni parte del mondo e ormai sa apprezzare vini come i nostri, che esprimono una tipicità inimitabile».

Alessandro Locatelli

Alessandro Locatelli


Rocche Costamagna
via Vittorio Emanuele, 8
12064 La Morra CN
barolo@rocchecostamagna.it
www.rocchecostamagna.it/RoccheCostamagna/index.asp

1 Comment