Wine Family

CASCINA GARITINA

Da nonna Margherita a Gianluca, coi suoi nuovi Nizza da 3 diversi cru.

La Voce del Vino Podcast
Wine Family - CASCINA GARITINA

L'azienda prende il nome dalla bisnonna di Gianluca Morino, Margherita (Margheritina, da cui Garitina) e racconta una lunghissima storia di viticoltura familiare, tra Monferrato e Langa Astigiana.
Fino al 1985, racconta Gianluca, l'azienda era ancora una classica fattoria a economia promuiscua, con l'allevamento del vitello di razza piemontese accanto alla produzione di vino in gran parte venduto in damigiane, se si eccettuano poche bottiglie per gli amici.
La svolta nel 1992 con l'ingresso di Gianluca in azienda, fresco del diploma in enologia. Nuova conduzione del vigneto, dunque: un esordio fortunato, grazie a stagioni generose dal clima caldo – una su tutte, il '96 – che hanno permesso a Morino di raffinare le sue Barbere in purezza, compreso il Nizza, in produzione dal 1994, dalle tre vigne più vecchie, e ora destinato a essere presentato con tre diverse etichette, una per ciascun cru.
Altra novità dovuta all'arrivo di Gianluca, la riscoperta del Brachetto: un autoctono versatile, adatto a molti piatti e perfetto come aperitivo, assolutamente introvabile lontano dalla sua storica zona di produzione.

Garitina_01_840x600