Wine Family

FRANCO MONDO

Dai sacchi del nonno lavati nel Belbo alla giovanissima Beatrice Mondo.

La Voce del Vino Podcast
Wine Family - FRANCO MONDO

«L'azienda è ancora quella fondata dal mio bisnonno, sulle colline di San Marzano Oliveto», racconta Valerio Mondo.
«Suo figlio, mio nonno, sopravvisse alla seconda guerra mondiale e tornò a casa a piedi. In famiglia erano 11 fratelli e a lui toccarono 3 ettari di vigneto, che cominciò a coltivare a Barbera e Moscato. Tempi duri: filtravano il Moscato coi sacchi olandesi, poi passavano le notti sulle rive del Belbo a risciacquarli».
La famiglia Mondo ha sempre avuto una vocazione per il vino di qualità, che allora era venduto sfuso, ma la rivoluzione è arrivata nel 1991 con Valerio, fresco di diploma di enologia. «I primi diradamenti – racconta – li andavo a fare di nascosto, la domenica: volevo creare vini che incontrassero il gusto dei nuovi consumatori, italiani e stranieri».
E la storia continua: si è diplomata enologa anche la giovanissima Beatrice, che sta facendo esperienza giorno per giorno: «Sono cresciuta in cantina con papà, ho sempre amato il mondo del vino».
Il padre conferma: «E' brava, si impegna, sta imparando. Verrà il giorno che saprà fare benissimo tutto quello che faccio io, così finalmente potrò andarmene al mare!».

Beatrice e Valerio Mondo

Beatrice e Valerio Mondo