Wine Family

SILVANO BOLMIDA

«Mia moglie Paola sempre accanto a me. Il futuro? Francesco e Alessandra».

La Voce del Vino Podcast
Wine Family - SILVANO BOLMIDA

Silvano e Paola, più Francesco e Alessandra: una famiglia, un'azienda, una storia di Langa che diventa anche marchio, “firma” riconosciuta a livello internazionale, sinonimo di eccellenza.
Lui, Silvano Bolmida, si è “fatto le ossa” lavorando per 11 anni a Barolo, nell'azienda Fratelli Barale, ma intanto si è formato – come enologo – alla scuola specialistica di Alba.
«Mio padre aveva già i suoi vigneti, ma in origine si limitava a vendere le uve», racconta Silvano. «Io ho cominciato ristrutturando quello che era il garage dei trattori, attrezzando la cantina: mi ero messo a seguire i vigneti di famiglia, a effettuare le vinificazioni».
La grande svolta è recente, risale al 1999. Accanto a Silvano, la moglie Paola: «Una presenza fondamentale, per condividere – fin dall'inizio – le incognite di questa avventura, che ti porta in giro per il mondo costringendoti anche ad affrontare sofferenze e investimenti importanti».
Quando Francesco e Alessandra, i figli, hanno cominciato a interessarsi alla nuova attività, i genitori hanno dedicato proprio a loro il “Frales”, Langhe Rosso decisamente sperimentale, ottenuto in parte con uve non pigiate.
«Una scommessa, certo: corrisponde alla speranza che i ragazzi rappresentino il futuro della cantina».

La famiglia Bolmida in una foto ricordo in vigna

La famiglia Bolmida in una foto ricordo in vigna