Wine Gallery

CASCINA LA BARBATELLA

Sonvico e Vigna dell’Angelo, ma anche Ruanera, Mystère e Chardonnay bollicine.

La Voce del Vino Podcast
Wine Gallery - CASCINA LA BARBATELLA

Eleganza, finezza e bevibilità. E' lo stile dei vini della Barbatella, a cominciare dalla “Barbera d'Asti Docg La Barbatella”: vino della tradizione, fresco e a tutto pasto, con buon corpo e finale di mandorla.
Struttura e complessità si accrescono notevolmente nel “Nizza Docg Vigna dell'Angelo”, grandissima Barbera prodotta da vigneti storici e affinata in botticelle di rovere francese.
A seguire, la Doc “Monferrato Rosso”, che la Barbatella propone in tre diverse interpretazioni. Il “Sonvico”, prodotto con Barbera e Cabernet Sauvignon, rappresenta un matrimonio italo-francese dove al fruttato della Barbera si somma la complessità olfattiva e gustativa del Cabernet. L'affinamento in legno piccolo caratterizza anche il “Mystère”, in cui a Barbera e Cabernet si aggiunge il Pinot Nero. Altro “Monferrato Rosso” è il “Ruanera”, dove Barbera e Cabernet Sauvignon evolvono in acciaio. Un rosso di facile accostamento, in cui spiccano lampone e more. Di buona beva, esprime grande equilibrio e persistenza.
La Barbatella produce anche il “Noè”, un “Monferrato Bianco” fatto con uve Cortese e Sauvignon Blanc.
Infine, le bollicine: nella gamma della Barbatella, anche il fresco Chardonnay metodo classico “La Badessa”.

Barbatella_02_840x600