Wine Gallery

DELTETTO

Bianchi del territorio, grandissimi rossi e spumanti-capolavoro.

La Voce del Vino Podcast
Wine Gallery - DELTETTO

Campeggia l'Arneis, bandiera storica del Roero, nella gamma dell'azienda Deltetto, che propone il bianco autoctono in due diverse versioni: il “Roero Arneis Docg San Michele”, con un passaggio in legno, mentre riposa in cemento e acciaio il delicato “Roero Docg Daivèj”.
Altro autoctono, il “Langhe Doc Favorita Servàj”, ispirato al carattere selvaggio delle colline roerine, e nella gamma c'è anche un “Gavi Docg del Comune di Gavi”, fresco e agrumato.
Quindi i rossi del territorio, dal “Dolcetto d'Alba Doc”, floreale e fruttato, alla “Barbera d'Alba Doc”, fresca ed elegante.
Notevolissima la “Barbera d'Alba Doc Superiore Bramè”, 12 mesi in botti di rovere: un vino longevo, con profumi di ciliegia e vaniglia, grande struttura e buona acidità.
Sempre la Barbera d'Alba Superiore raggiunge vette assolute nell'etichetta “Rocca delle Marasche”, affinata in barrique per almeno 24 mesi: un rosso che esprime grande calore, notevole struttura e superba eleganza.
Tra i rossi di Deltetto anche un ottimo Pinot Nero, un Langhe Doc prodotto con 30 giorni di macerazione, che regalano al vino profumi di ribes e lamponi.

Quindi il Nebbiolo, a partire dal “Langhe Doc Nebbiolo” affinato in rovere, dotato di grande freschezza tannica, per arrivare al “Roero Docg”, almeno 18 mesi in legno: un super-Nebbiolo di struttura, con profumi di frutti rossi e tannini eleganti.
Salendo ancora, ecco il “Roero Docg Riserva Braja”, prodotto con 30 giorni di macerazione: un vino che promette un lunghissimo invecchiamento.
E nella gamma è presente anche lo spettacolare “Barolo Docg Bussia”, da uve dell'omonimo, prestigioso cru di Monforte d'Alba.

Infine, Deltetto si fa notare per l'assoluta qualità dei suoi spumanti, ormai storici: Pinot Nero e Chardonnay danno vita al “Brut” metodo classico, 48 mesi sui lieviti – secco, sapido ed equilibrato, dal perlage fine e persistente, con profumi di crosta di pane e scorza di lievito.
Doti ulteriormente esaltate nell'“Extra Brut”, 60 mesi sui lieviti: un millesimato molto intenso e dal finale lunghissimo.
Chiude la gamma lo strepitoso “Rosè”, riuscitissimo blend di Pinot Nero e Nebbiolo: perlage fine e persistente, profumi varietali di lampone e viola; un gran vino: secco, equilibrato, dotato di lunga persistenza.

Deltetto_07_840x600