Wine Land

CANTINA MOSPARONE

Marna, calcare, argilla: un frammento di Langa tra Asti e Torino.

La Voce del Vino Podcast
Wine Land - CANTINA MOSPARONE

Un pezzo di Langa a metà strada fra Torino e Asti.
La Cantina Mosparone è in Alto Monferrato (Castelnuovo Don Bosco confina con la provincia torinese), in un'enclave eccezionale, grazie all'affioramento geologico di marne calcaree, cui si sovrappone un deposito argilloso dovuto all'azione dei venti che spirano dalla Valle di Susa.
Vitigni storici dell'area sono Freisa e Malvasia, ma il terroir è perfetto anche per il Nebbiolo: la Doc Albugnano è l'unica, per questo vitigno, in provincia di Asti. Documenti storici provano che il Nebbiolo di Albugnano arrivava alla corte dei Savoia già nel 1600.
La Doc è giovane, risale al 1997 e comprende appena 4 Comuni (Albugnano, Castelnuovo, Pino d'Asti e Passerano). Appena 20 ettari, per non più di 5 imbottigliatori.
L'Albugnano di Cantina Mosparone è Nebbiolo in purezza, l'unico affinato 24 mesi in legno. «Ben venga se gli altri ci imiteranno», dice Fabrizio Ghebbano, «così crescerà l'identità di questo grande vino».

Mosparone_04_840