Wine Land

TENUTA SANTA CATERINA

Mineralità e longevità, grazie a un gran terroir di origine marina.

La Voce del Vino Podcast
Wine Land - TENUTA SANTA CATERINA

Un gioiello d'arte, nella pace delle colline del Monferrato, tra Asti e Casale: nata nel medioevo come sistema difensivo dell'abbazia di Grazzano, la Tenuta Santa Caterina si è evoluta nei secoli, fino a diventare nel '700 un'azienda agricola con 400 ettari di terra e storiche cantine, tuttora in uso.
Oggi trasformato anche in relais di charme dalla famiglia Alleva, il complesso domina il villaggio, paese natale di Pietro Badoglio; sempre a Grazzano è sepolto il cavaliere Aleramo, fondatore del regno del Monferrato.
Rilevata da Guido Carlo Alleva e gestita dalla figlia, Giulia, la tenuta ha completamente rinnovato la sua capacità produttiva, con 23 ettari di vigneti piantati negli ultimi 15 anni: tra i rossi prevalgono i vitigni autoctoni come Barbera, Grignolino e Freisa, mentre tra i bianchi la scelta è caduta sulle varietà internazionali come il Sauvignon e lo Chardonnay, che esprimono perfettamente l'origine marina del terroir.
In azienda sono presenti anche Nebbiolo, Cabernet Sauvignon e Syrah, destinati a progetti ancora nel cassetto: anch'essi diventeranno cru, come tutte le etichette di Santa Caterina.

Santa_Caterina_02_840