Wine Market

BRICCO DEL CUCU’

Italia, Usa, Europa. «Ma niente vale come una visita diretta in cantina!».

La Voce del Vino Podcast
Wine Market - BRICCO DEL CUCU'

Pane, salame e toma d'alpeggio, amicizia e cordialità.
E' il modo migliore per approcciare i vini del Bricco del Cucù, assicura Irene Sciolla: «Puntiamo moltissimo sul contatto diretto con il consumatore, qui in azienda: ci si conosce, si parla, si vedono cantina e vigneti, si ascoltano storie, si scoprono le idee che stanno dietro al bicchiere».
In Italia, oltre ad alcune città del meridione, il Bricco del Cucù è ben distribuito soprattutto nel nord, in regioni come Piemonte, Liguria, Lombardia, Veneto e non solo: «In Emilia Romagna, ad esempio – racconta Dario Sciolla – sono abituati al Lambrusco, e così apprezzano molto i nostri vini ben strutturati».
L'azienda, pur piccola e familiare, si confronta senza problemi anche con il mercato globale: «Esportiamo negli Stati Uniti, a New York e in paesi come la Florida e la California, ma soprattutto nel Nord Europa: vendiamo bene in Norvegia, in Austria e in Germania, specie in Baviera».

Irene Sciolla con il suo Dogliani

Irene Sciolla con il suo Dogliani