Wine Market

IL COLOMBO

In futuro anche 15.000 bottiglie, e presto sarà pronto il Dogliani Superiore.

La Voce del Vino Podcast
Wine Market - IL COLOMBO

Una potenzialità di 15.000 bottiglie, ma per ora ci sono soltanto 3.000 bottiglie, quelle del Dogliani Docg “La Chiesetta” (ancora in vasca le 2.000 bottiglie del Dogliani Superiore “Il Colombo”, risalente alla vendemmia 2015).
«Abbiamo iniziato con grande cautela, perché il nostro mercato è ancora tutto da costruire», ammette Dario Sciolla, che al Colombo è davvero all'esordio.
Difficile recuperare la clientela della gestione precedente dell'azienda, dopo due anni di “stop”: «Ci proponiamo da zero, soprattutto alla ristorazione e ai privati».
Certo non mancano gli incoraggiamenti: viene apprezzata la grande freschezza del Dogliani prodotto al Colombo, rispetto a quelli, più “grossi” e tannici, che – insieme alla figlia Irene – Dario produce al di là del Tanaro, al Bricco del Cucù a Bastia Mondovì.
Insomma, la nuova avventura del Colombo sembra proprio sia partita con il piede giusto.

colombo_04_840x600