Wine Market

ROCCHE COSTAMAGNA

«Il mondo si è letteralmente innamorato dell’unicità dei vini delle Langhe».

La Voce del Vino Podcast
Wine Market - ROCCHE COSTAMAGNA

«Dieci anni fa i turisti qui a La Morra erano tedeschi, svizzeri, americani. Oggi invece arrivano da tutto il mondo, entusiasti dei nostri vini: Barolo, Nebbiolo e Barbera sono davvero unici».
E La Morra, dice Alessandro Locatelli, continua a migliorare la sua offerta, tra osterie, degustazioni e ristoranti. E' un paese piccolo, ma ha quasi 800 posti letto.
«E cresce anche la qualità, la passione dei visitatori, spesso giovani: non si spaventano di fronte a un Barolo, magari non comprano enormi quantitativi ma preferiscono portarsi a casa una bottiglia importante».
La cantina di Rocche Costamagna è aperta 7 giorni su 7, ma ovviamente è l'export a far la parte del leone, specie in paesi come Usa e Canada.
«Vendiamo all'estero il 70-75% della produzione», conferma Alessandro.
«Negli ultimi anni si sono aperti nuovi mercati in Asia, più quelli in Scandinavia: quelli del Nord Europa sono consumatori particolarmente competenti e appassionati, letteralmente innamorati dei vini piemontesi, evidentemente più interessanti ed esclusivi rispetto ai tradizionali vitigni internazionali».

rocche_costamagna_03_840x600