Wine Philosophy

GHIOMO

Vendemmia differita, grappolo per grappolo. E follature con la zappa.

La Voce del Vino Podcast
Wine Philosophy - GHIOMO

Artigianalità assoluta: Giuseppino Anfossi vendemmia per settori, grappolo a grappolo, anche per l'Arneis, raccogliendo solo l'uva perfettamente matura.
E poi, in cantina, ricorre a follature manuali, usando la zappa per pigiare le vinacce: «Mi danno del matto, ma vi assicuro che quel sudore è impagabile».
Massima flessibilità, dato che ogni anno fa storia a sé: caldo, pioggia o sole, prima di tutto viene il rispetto per l'ambiente, per ottenere uve pulite e vini di grande struttura, capaci di lungo invecchiamento: «Siamo in Piemonte, avere Barbere e Nebbioli giovani sarebbe una sconfitta».
Identico impegno, anche per i vini quotidiani, per dare il massimo anche ai consumatori che non possono permettersi di acquistare super-bottiglie.

Ghiomo_03_840x600

foto Luca Appiotti