Wine Tales

CANTINA DELSIGNORE

Le mitiche etichette del nonno e quella (sbagliata) del Rosè spumante.

La Voce del Vino Podcast
Wine Tales - CANTINA DELSIGNORE

Quando il nonno Attilio vinse il concorso di “Stampa Sera” col suo Gattinara del 1967, anno di nascita della denominazione: «Peccato che non potè ritirare il premio», racconta il nipote, Stefano Dorelli, «perché non aveva né l'auto né il vestito elegante con cui presentarsi a Saint-Vincent».
Un'altra grande bottiglia del nonno – Spanna classico, annata 1961 – Stefano l'ha recuperata su eBay: ce l'aveva un antiquario di Firenze.
Cantina Delsignore e le sue bottiglie, una storia infinita.
Ultima puntata, l'etichetta dello spumante “Rosè”: «L'accento è sbagliato, licenza poetica della nostra amata grafica», spiega Giuseppe Delmastro. «Se l'è cavata raccontandoci che la “è”, voce del verbo essere, è perfetta sul piano commerciale. Ci ha portato fortuna. Oggi facciamo nostro il motto di Charlie Chaplin: un giorno senza un sorriso “è” un giorno perso».

Delsignore_05_840x600