Wine Tasting

FRANCO MONDO

Trionfa la Barbera di Nizza, tra Cortese, Favorita e un bel Moscato passito.

La Voce del Vino Podcast
Wine Tasting - FRANCO MONDO

Barbera innanzitutto, dalla più semplice alla versione più evoluta e sontuosa, targata Nizza.
E poi anche Cabernet Sauvignon, e tra i bianchi Cortese, Moscato, Favorita e Chardonnay.
Sono i vitigni che concorrono alle etichette di Franco Mondo, l'azienda di San Marzano Oliveto, tra Nizza e Canelli, condotta da Valerio Mondo con l'aiuto della figlia, Beatrice.
In degustazione, all'esame di Davide Panzieri (Slow Wine), in apertura un Monferrato Bianco, il “DiVino”, uvaggio di Cortese, Favorita e Chardonnay, annata 2014.
Poi le Barbere: dalla “Barbera d'Asti Docg” 2014 alla “Barbera d'Asti Superiore Il Salice” del 2013, fino all'esplosiva “Barbera d'Asti Superiore Nizza Le Rose”, vendemmia 2010.
Infine il “Monferrato Rosso DiVino” del 2013, un blend di Barbera e Cabernet Sauvignon, e anche un soprendente “Piemonte Moscato Passito” vendemmiato nel 2008.

Valerio Mondo con la figlia Beatrice

Valerio Mondo con la figlia Beatrice