Dizionario del bere

MARZEMINO

Lo storico rosso che fece impazzire Mozart.

La Voce del Vino Podcast
Dizionario del bere - MARZEMINO

Radicato in Val Lagarina (Isera e Volano), il Marzemino è presente anche sulla riva lombarda del Garda, nel Veneto (Breganze) e in Emilia.
Da dove viene? Forse dall'Asia Minore, via Cipro e Dalmazia, oppure dalla Carniola, zona rurale tra Carinzia e Slovenia, dov'era chiamato Marzmin.
Fu apprezzatissimo da Mozart, che lo degustò nella sua prima turnée italiana e poi lo citò nel Don Giovanni.
Mediamente il grappolo è lungo e compatto, cilindrico, l'acino è sferico, con buccia piuttosto sottile e di colore blu scurissimo.
Il vino è rosso rubino intenso, al naso presenta sentori di viola e prugna matura, in bocca conserva freschezza ma anche corpo, grazie a tannini molto fini e dolci.

uva Marzemino

uva Marzemino