Wine Family

PODERI COLLA

Beppe Colla e il suo grande amico farmacista-vignaiolo, il dottor Degiacomi.

La Voce del Vino Podcast
Wine Family - PODERI COLLA

«Se uno vuole arricchirsi gli conviene fare di tutto tranne che il vignaiolo, dato l'impegno e la devozione che questa attività richiede», dice Federica Colla.
«Certo, alla fine il risultato monetario c'è, com'è giusto. Ma il bello è che fai qualcosa per la tua terra, le Langhe, dove non c'è altro che vigneti e noccioleti: oggi per fortuna le Langhe danno da vivere bene, a patto che si sappia lavorare come si deve».
Una lezione che Federica ha appreso dal padre, Beppe Colla, per mezzo secolo impegnato tra i migliori vigneti di Langa, dove – col tempo – ha selezionato filari speciali, destinati a vinificazioni d'eccellenza.
La famiglia Colla è nel settore vino addirittura dal 1700, quand'era radicata fra Santo Stefano Belbo e Castiglione Tinella, in terra di Moscato. Poi Beppe Colla si spostò nell'Albese, impegnato a produrre grandi rossi.
L'azienda attuale, Poderi Colla, racconta Federica, «è nata soltanto nel 1994, mettendo insieme la Tenuta Roncaglie di Barbaresco, di proprietà di mio zio Tino Colla, e la nostra tenuta familiare alla Bussia di Monforte d'Alba».
Baricentro della produzione (e sede della cantina, diretta dal cugino enologo Pietro Colla) sono però gli 11 ettari vitati delle Cascine Drago a San Rocco Seno d'Elvio, sul rovescio dei colli di Alba: vigneti “ereditati” da uno straordinario personaggio come il dottor Luciano Degiacomi, farmacista divorato dalla passione per i grandi vini.
«La famiglia Degiacomi era proprietaria fin dal 1711 delle Cascine Drago, che nel dopoguerra dava lavoro a ben tre famiglie di mezzadri», ricorda Federica.
«Mio padre ha coltivato questi vigneti per vent'anni, insieme al suo inseparabile amico farmacista-vignaiolo. Da due anni il podere è nostro: con la famiglia Degiacomi abbiamo raggiunto un accordo anche “spirituale”: continueremo a lavorare i filari rispettando la passione e il sentimento che hanno animato papà e il suo amico dottore».

La famiglia Colla

La famiglia Colla