Wine Tasting

BOSCO AGOSTINO

Pura Langa: Dolcetto, Barbera, Nebbiolo e tre diversi Baroli da ricordare.

La Voce del Vino Podcast
Wine Tasting - BOSCO AGOSTINO

La classità delle Langhe, resa con interpretazioni che rispettano innanzitutto i differenti terroir.
Nei calici di Davide Panzieri (Slow Wine) i rossi di Andrea Bosco, con cantina a La Morra e vigneti anche a Verduno.
In degustazione la consistenza del Dolcetto d'Alba “Vantrin” 2015, tutto frutto, per poi passare alla “Volupta”, sempre 2015, impeccabile Barbera d'Alba Superiore in cui convivono slancio e maturità.
In degustazione anche il Langhe Nebbiolo “Rurem”, che supera la prova rappresentata da una vendemmia non facile come quella del 2014, per poi passare a due Baroli 2013 a confronto, il “Neirane” di Verduno e il “La Serra” della Morra, in equilibrio tra mineralità e pienezza, sostanza e lunghezza.
Gran finale con il Barolo Docg “La Serra” del 2012, che si fa notare per ampiezza, profondità e dolcezza dei tannini.
«Esecuzioni che dimostrano grande sicurezza – dice Davide – a riprova della competenza che ormai caratterizza molti produttori di Langa, come Bosco».

Bosco_08_840x600