cat_Wine_Philosophy

Wine Philosophy

I pensieri del vino

Dietro ogni vino c'è un preciso pensiero, che nasce nel vigneto e prosegue in cantina.
Stile, accorgimenti, segreti.
Per conoscere a fondo la filosofia che guida le migliori produzioni.

PODERI COLLA

Semplicità, terroir e coerenza: il segreto di vini che conquistano per bevibilità.

BAJAJ

Sabbia di mare, per l'evoluzione in anfora. E futuro biodinamico, stile Gravner.

GILLARDI

Etica Bio, cemento e anfore. Dolcetto solo in acciaio, Barolo in botte grande.

SORDO

Botte grande, per preservare l'unicità dei terroir: la lezione di Armando Cordero.

BREZZA

Niente trattore, basta il Quad. Vigne biodinamiche, e Barolo tappato col vetro.

ICARDI

Vigne e stelle, alchimia di terra e cielo: è la biodinamica, provare per credere.

CARUSSIN

Il vino naturale degli antenati e la lezione biodinamica del professor Anello.

OTTIN

Clima perfetto, secco e ventilato: zero malattie, trattamenti al minimo.

REVERDITO

Autenticità e carattere, col ritorno al legno grande. E uve certificate “green”.

ROCCHE COSTAMAGNA

Semplicità, naturalezza e vinificazioni classiche, su misura per ciascun vitigno.

IL COLOMBO

Biologico “facile”, con un vero specialista del calibro di Massimo Pinna.